Come funziona Twitter

Come funziona Twitter

10 Ottobre 2018 0 di Oscar Ianello

Cosa è Twitter

Twitter è un Social Network nato nel 2006, una piattaforma gratuita attraverso la quale chiunque può informare altri utenti rispetto alla propria attività, i propri pensieri eccetera, condividendo le proprie idee, fatti accaduti o che accadranno, annunciando fatti riguardanti la propria vita. Molti VIP usano Twitter per inviare messaggi e informazioni ai propri Fans ma anche per rendere noti fatti personali ai mezzi di informazione. Ecco, allora che attraverso un Tweet personaggi dello spettacolo comunicano la separazione dal coniuge, variazioni sulle proprie tournée e molto altro. La caratteristica di questo Social è di avere una dimensione limitata del messaggio, solo 140 caratteri rappresentando un mezzo per messaggi rapidi, limitati a comunicazioni ristrette.

Il suo nome è suggestivo della sua caratteristica: Tweet deriva dal verbo inglese “To Tweet” ovvero cinguettare, quindi il Tweet è un cinguettio e come il verso dell’uccellino è breve. Ciò nondimeno è lo strumento preferenziale di condivisione di personaggi davvero importanti, lo usa anche il Papa, il Presidente Trump che non può fare a meno di Tweettare con grande preoccupazione per il suo Team che non riesce a filtrare messaggi a volte un po’ avventati da parte di Trump che talvolta hanno messo anche in imbarazzo la diplomazia Americana.

Chiunque si può iscrivere a Twitter, persone comuni di ogni età, professionisti che attraverso questo mezzo desiderano informare sulla propria attività, personaggi importanti che affidano ad un “cinguettio” il loro contatto con la gente comune.

Twitter in più occasioni, anche in eventi di carattere mondiale, ha rappresentato e rappresenta un importante mezzo di informazione e di giornalismo partecipativo, quindi questo Social rappresenta un mezzo importante per tenersi aggiornati sulle realtà. Twitter non è soltanto un modo di comunicare per avere informazioni ma può anche essere un’opportunità lavorativa, un nuova figura è il Social Media Editor, persone che per lavoro curano la comunicazione di importanti aziende attraverso i Social Network, un aspetto rilevante per la gestione del comparto commerciale e pubblicitario delle aziende.

Come usare Twitter

La prima cosa da fare per utilizzare Twitter è iscriversi e per farlo devi andare sul sito del Social Network e seguire la procedura prevista per questa azione, compilare quanto ti viene proposto con i tuoi dati e ottenendo il tuo indirizzo Twitter composto dal nome che avrai deciso di assumere preceduto dal segno “@”. Avrai così creato il tuo account Twitter e potrai farti seguire da altri utenti senza obbligo di reciprocità. Un altro utente, ad esempio, ti può seguire senza che tu sia obbligato a fare altrettanto e viceversa. Gli utenti assumono il nome di Follower, dall’inglese “To Follow” che significa seguire.

I messaggi che deciderai di condividere si chiamano Tweet e, come detto, possono avere una lunghezza massima di 140 caratteri ma hai anche la possibilità di allegare una foto al tuo Tweet o allegare la tua posizione geografica. I tuoi Follower possono leggere i tuoi Tweet che sono pubblici nell’ambito del Social e reinviarli ad altri utenti (Retweet).

A questo punto la domanda lecita è: come faccio a trovare amici o persone su Twitter? Attraverso la sezione
#Scopri puoi fare la tua ricerca e diventare Follower della persona che cerchi, partecipare a discussioni e scoprire i profili delle persone. Come tutti i Social, il suo utilizzo va fatto con raziocinio e senso di responsabilità verso chiunque, persone comuni e ancora di più verso persone importanti: lasciarti andare a commenti pesanti o peggio ancora  ad insulti, ti può costare caro, spesso le persone in vista affidano ad azioni legali la propria tutela di immagine e questo ti può procurare parecchi guai. Dunque, moderazione, educazione, la libertà di pensiero e di espressione è fondamentale e reale ma non deve mai sfociare in qualcosa di offensivo.